B I O G R A F I A


c u r r i c u l u m
ENZO SANTINI PITTURA E LITOGRAFIA
 
SIENA – Via Napoli,5
MONTERIGGIONI – Via Giovanni XXIII°, 1/1
NEW YORK – 50-27 245 Street – Douglaston
 
Tel. +39 0577 596342
Cel. +39 335 5874054
 
www.enzosantini.net
info@enzosantini.net
enzosantini@tin.it


Enzo Santini è nato a Siena dove vive.

Ha inizio dagli anni del liceo la sua partecipazione a concorsi, mostre e manifestazioni in ogni parte d’Italia: Roma, Milano, Genova, Certaldo, Napoli, Livorno, Cosenza, Mantova, Sulmona, Massa Carrara, Poggibonsi, Manciano, Pisa, Cervia, Cecina, Perugia, Ferrara, Bari, Bologna, Salsomaggiore, Grosseto, Montalcino, Messina, Fermo, Suzzara, Colle Val d’Elsa, Diamante, Caprese Michelangelo, Boscoreale, Rosignano, Casole d’Elsa, Siena, Montisi, Vico d’Elsa, Uopini, San Benedetto Po, Massa, Castiglione d’Orcia, Monterosso Calabro, Milazzo, Monteroni d’Arbia.

Parte importante della sua formazione artistica è il suo lungo soggiorno in Bulgaria dove agli incontri con personalità della cultura alterna un intenso lavoro d’apprendimento delle tecniche grafiche d’arte sotto la direzione del Maestro Liubomir Yordanov. Con lui collaborerà poi ininterrottamente portando a conoscenza del pubblico e degli artisti europei la tecnica della litografia su pietra.

Tappa importante del sodalizio dei due artisti è la fondazione del Centro culturale europeo “Art de l’Europe Romane“ alla Chartreuse di Villeneuve les Avignon. Il Centro riceverà la visita dei Ministri degli affari europei di Francia, Inghilterra e Spagna.

Il suo lavoro nel campo della grafica è scandito dalla partecipazione alla Triennale di Milano, dagli stages litografici nell’Università di Messina, dai corsi avignonesi agli artisti della Provenza e dalle più importanti biennali internazionali di grafica. Sono di quel periodo le sperimentazioni le più svariate che produrranno opere grafiche con le quali parteciperà a mostre e concorsi internazionali: New York, Avignone, Madrid,Wetzlar, Varna, Kanagawa, Montecarlo, Giessen, Campesinas (Pontificia Università Cattolica – Brasile).

Multiforme la sperimentazione pittorica con l’antica tecnica dell’encausto nata nelle tombe dei Faraoni con cui realizza un ciclo di opere di grandi dimensioni con cui inizia un lungo percorso espositivo nel mondo dedicate alla figura umana e religiosa di Santa Caterina da Siena.

Al concorso “Incontri europei di pittura“, tenutosi al Palazzo dei Papi di Avignone ottiene il 1° premio e le chiavi d’oro della città.

Nel 1992 il Comune di Siena gli affida la pittura del Palio.



PERCORSO ESPOSITIVO DEL CICLO CATERINIANO.


Museo dell’Arcidiocesi Istituto Italiano di Cultura Varsavia
Consolato Generale d’Italia Istituto Italiano di Cultura Grenoble
Galleria del Paiolo Firenze
Palazzo Piccolomini Pienza (Siena)
Expace Oxalis Avignone
Consolato Generale d’Italia Istituto Italiano di Cultura Columbus Centre Toronto
Cal Poly State University San Luis Obispo (California)
Consolato Generale d’Italia Istituto Italiano di Cultura San Francisco
Cathedral Saint John The Divine New York
Università per Stranieri Siena
Chiesa di San Martino Chiusdino (Siena)
Parlamento Europeo Bruxelles
Centro delle Arti Plaisance du Touche
Salone della Rathaus Wetzlar
Casa dei Carraresi Treviso
Galleria San Vidal Venezia




torna alla pagina principale